Le maglie della serie A 2017-2018

  • 0
SERIE A

Le maglie della serie A 2017-2018

1

JUVENTUS

MAGLIA JUVENTUS

Adidas continua a creare linee eccellenti per i club italiani. La prima maglia a righe standard e col colletto alla “coreana” colpisce subito per il suo fascino. Cade in quella away, semplice, anche troppo, per la terza, un nuovo abbinamento di colori che trova spazio favorevole assimilato alla banda bianca e nera con i loghi ben visibili.

Voto: 4/5

JUVE

Le nostre proposte, le altre qui -> JUVENTUS

JUVENTUS FUORIGIOCO

ROMA

MAGLIA ROMA

Continuano a sfornare sempre ottime maglie per la Roma. La Nike, offre al popolo giallorosso divise eleganti e raffinate. Nonostante un calo di qualità rispetto ai due anni precedenti, rimangono soddisfacenti e creano grinta assemblata alla tecnica. La prima maglia, classica, non ci si stanca. La seconda, bianca, e la terza, nera, ci sembrano troppo ritoccate e vanno ad appesantire la visione.

Voto: 4/5

MAGLIE ROMA

Le nostre proposte. Le altre qui-> ROMA

MAGLIE ROMA
NAPOLI

MAGLIE NAPOLI

Per il Napoli, quest’anno, si riprende la classica versione attillata delle maglie Kappa. Poca fantasia o rimanere nel classico? Per la seconda e terza maglia, nessun cambiamento se non quello del colore. Un giallo troppo vivo, ma con una linea pulita e sobria.

Voto: 4/5

NAPOLI

Le nostre proposte. Le altre qui -> NAPOLI

MAGLIETTE NAPOLI BARRA

MILAN

MAGLIE MILAN

Per il Milan, l’adidas crea 2/3 di belle maglie. La prima elegante, con strisce uguali e non troppo fini piace, quella bianca è la classica che non stanca mai. Per l’europa (terza maglia) hanno risvegliato stimoli da lasciare in letargo. Disegni senza senso solo a valorizzare lo sponsor tecnico.

Voto: 3/5

MAGLIE

 Le nostre proposte. Le altre qui -> MILAN

MILAN MAGLIETTE

INTER

INTER MAGLIE

Al contrario dei cugini milanisti, la maglia home appare poco lineare e mal creata, dalle linee non regolari. Quella away e third sono classiche ma sempre ben accettate. Finalmente una terza maglia senza rincorrere a colori sgargianti o grafiche da globetrotter.

Voto: 3/5

MAGLIE INTER

 Le nostre proposte. Le altre qui -> INTER

MAGLIE INTER

LAZIO

MAGLIE LAZIO

La Macron, con la Lazio, ha creato tre stupende magliette. In compagnia dello storico sponsor troviamo 2 magliette storiche, la prima degli anni 80 la seconda della champions league 99/00 anno indimenticabile per la compagine romana. La terza è un colore a tinta unita che non stanca e che, senza grafiche e troppi loghi, rimane elegante e accattivante.

Voto: 5/5

LAZIO

 Le nostre proposte. Le altre qui -> LAZIO

BARRA MAGLIETTE LAZIO

FIORENTINA

 fiorentina maglie

Le coq Spotif offre sempre linee sobri ed eleganti. Cambiano i colori ma non la forma, stesso colletto, stesse rifiniture e i gigli sulle maniche.

Voto: 4/5

fiorentina

Le nostre proposte. Le altre qui -> FIORENTINA

MAGLIETTE FIORENTINA

TORINO

 TORINO MAGLIE

Anche quest’anno Kappa offre al Torino Maglie altamente prestigiose, terza a parte dal colore molto alternativo.

Oltre al colletto ricercato, il logo del club alla base delle tre maglie, è una costante dell’ottimo lavoro dei designer.

Voto: 5/5

TORINO MAGLIETTE

Le nostre proposte. Le altre qui -> TORINO

TORINO MAGLIETTE

ATALANTA

ATALANTA MAGLIE

La Joma si supera creando queste stupende magliette. La prima nerazzurra a strisce larghe dona robustezza e aggressività. La seconda bianca col colletto con i colori sociali e il logo della dea che ricorda una medaglia appesa, è più che ben riuscita, dandone una caratteristica eleganza. La terza pone, nonostante i particolari discreti, un colore dubbio.

Voto: 3/5

ATALANTA MAGLIETTE

Le nostre proposte. Le altre qui ->ATALANTA

Magliette barra Atalanta

SAMPDORIA

SAMPDORIA

Se la maglia della Sampdoria è stata ancora eletta la più bella al mondo ci sarà un motivo. Le strisce orizzontali hanno sempre il loro fascino, i colori blu e bianco per la home e away si intonano a meraviglia. La third ha un colore originale con i colori sociali sui fianchi.

Voto: 5/5

SAMPDORIA MAGLIE

Le nostre proposte. Le altre qui -> SAMPDORIA

SAMPDORIA MAGLIETTE

GENOA

GENOA MAGLIE

Maglia riuscita bene per lo Zena che anche quest’anno si affida a Lotto. Molto eleganti e senza troppi disegni, portano dalla semplicità alla grinta passando per colori classici (rossoblu) al bianco e al “grigio” scuro sempre ben accettate dalla critica e negli spalti.

Voto: 4/5

GENOA

Le nostre proposte. Le altre qui -> GENOA

MAGLIETTE GENOA

CHIEVO

CHIEVO MAGLIE

La Givova e il club di Campedelli offrono ogni anno delle magliette davvero speciali. Quest’anno rigorosamente senza troppe grafiche a “perdere” e le linee verticali nella seconda e terza divisa, le rendono piacevoli.

Voto: 4/5

CHIEVO MAGLIE

Le nostre proposte. Le altre qui -> CHIEVO

CHIEVO MAGLIETTE

VERONA

VERONA MAGLIE

Nel Verona targato Nike, l’eleganza è la parola d’ordine. Magliette semplici, con una fascia sulle spalle che non la appesantisce. Novità e creatività nella terza (marchio di fabbrica in tutte le third dei club) che riprende i colori sociali.

Voto: 3/5

VERONA MAGLIE

Le nostre proposte. Le altre qui -> VERONA

MAGLIETTE VERONA

CAGLIARI

CAGLIARI MAGLIE

Realizzazione riuscita per la prima maglia del Cagliari firmata Macron. La disposizione dei colori ed il colletto la rendono unica. Per la seconda, la barra orizzontale piace sempre, la terza, semplice, non ha grosse pretese.

Voto: 3/5

CAGLIARI MAGLIE

Le nostre proposte. Le altre qui -> CAGLIARI

MAGLIETTE CAGLIARI

UDINESE

UDINESE MAGLIE

Classiche le divise che quest’anno propone la HS per l’Udinese. A righe verticali senza personalizzazioni ricercate per la home come per quella away, gialla con solo il bordo manica nero. Interessante però la third. Due righe nere a sfumare che riprendono una maglia del passato.

Voto: 3/5

UDINESE MAGLIE

 Le nostre proposte. Le altre qui -> UDINESE

UDINESE MAGLIETTE

SASSUOLO

SASSUOLO MAGLIA

Classicità nelle maglie dl Sassuolo. La Kappa non va oltre i colori sociali per la prima maglia, e per una tinta unita per la terza. Ben riuscita la seconda, che con le maniche in tinta nero e verde, offre un’alternativa valida e piacevole alla vista.

Voto: 3/5

SASSUOLO MAGLIE

BOLOGNA

BOLOGNA MAGLIA

Non cambia di molto la maglia del Bologna. La Macron lascia le forme e la disposizione dei colori per continuare la tradizione emiliana. In attesa delle altre 2 divise la home è ben realizzata.

Voto: 4/5

BENEVENTO

BENEVENTO MAGLIE

Una new entry per la serie A, lo sponsor tecnico Frankie Garage non brilla per idee legate allo sport. Pochi particolari ricercati e sfumature che non ci piacciono fino al colletto che è uguale per tutte e tre le divise.

Voto: 2/5

SPAL

SPAL MAGLIE

La Macron sta prendendo piede in Serie A. la sua “ultima” squadra è la Spal che ha a disposizione kit di magliette ben riuscite. La prima, classica, a linee strette, piace anche per il colletto, la seconda rossa con le strisce verticali dona eleganza e aggressività. La terza, caratterizzata dal castello Estense sulla parte bassa, è una valida alternativa che non stona.

Voto: 3/5

CROTONE

CROTONE MAGLIE

Dopo le realizzazioni più che discrete della Zeus per il Crotone 16/17, ci aspettavamo maglie classiche o con pochi particolari per questa stagione. L’amarezza ha avuto il sopravvento con qualità discutibile. Forma geometriche non piacevoli abbinate a colori non in sintonia. Si salva, per modo di dire, la semplicità di quella bianca.

Voto: 1/5

BRAND

BRAND SERIE A

Nel globale, se dobbiamo dare un voto agli sponsor tecnici, la Macron ha offerto delle divise molto curate e ricercate assieme alla Kappa e alla Joma. Al contrario, Nike e Adidas potevano dare una spinta maggiore per superare la sufficienza e arrivare ad alti livelli come ci avevano abituati.

VOTI PER BRAND:

Kappa 9/10

Joma 9/10

Macron 8/10

Le Coq Sportif 7/10

Nike 7/10

Givova 7/10

Lotto 7/10

Adidas 6/10

HS 5/10

FG 3/10

Zeus 2/10

Commenta il nostro articolo nella nostra pagina facebook FUORIGIOCO.NET

Si ringraziano i siti Todo sobre camiseta, Footy headlines, Soccer style 24 per il materiale raccolto.


  • 0
JERSEY AZZURRA

Maglia Napoli

T-SHIRT PERSONALIZZATE “FUORIGIOCO”

Le maglie Napoli hanno un bel design ed una buona vestibilità.

MAGLIA NAPOLI

la nostra idea è di dare un’alternativa valida per sfoggiare la propria passione con un capo alla moda.

Materiale e lavorazione 100% italiana trovano in Fuorigioco un connubio ottimale per la commercializzazione.

JERSEY AZZURRA

Mettere in evidenza il logo, vuol dire passione e tifo, l’anno di fondazione porta orgoglio partenopeo.

T-shirt per tutti i giorni, sono ottime per seguire la propria squadra anche quando non gioca, per dare continuità alla propria fede.

JERSEY BIANCA     JERSEY NERA     JERSEY ROSSA

—————————————–

JERSEY NAPOLI

Il logo con due linee bianca e azzurra danno un tocco di eleganza che rende sobria la t-shirt

Diventa ideale come regalo o come seconda pelle nelle partite di calcio o calcetto sotto la maglia del proprio club.

JERSEY BIANCA    JERSEY NERA    JERSEY ROSSA

—————————————-
JERSEY NAPOLI

SSCN è la sigla della passione che esiste nei cuori dei Napoletani e non.

Solo chi ama questa squadra sa che la sigla indossata è il simbolo della città e del calcio italiano.

JERSEY BIANCA    JERSEY ROSSA    JERSEY NERA

Per info su taglie, colori ecc, contattaci!

Fuorigioco.net Fuorigioco.net

whatsapp 3314085814


  • 0
20

Maglia Napoli 2015-2016

Category : Napoli

MAGLIA NAPOLI AZZURRA 2015-2016

20

11

Cambio di guardia per lo sponsor tecnico del Napoli, dalla Macron si passa a Kappa.

20

Abbondanza di azzurro per la casacca del Napoli, senza fronzoli o linee varie che danno impressioni sbagliate. Si nota subito la linea sfiancata che da tempo Kappa adotta per il suo vestiario, chi la indossa, ottiene una seconda pelle che rende il calciatore tutt’uno con l’indumento, dando più velocità senza interferenza aereodinamiche.

Il doppio sponsor trova ampio spazio sul petto senza interagire troppo sulla superficie.

21

La parte posteriore rimane uniforme al suo colore, lasciando ampio spazio al nome e numero del tesserato.

22

Interessante novità è il colletto che funge da “lupetto” ma fa intravvedere uno scollo a V. Ottima mossa visiva in vista di possibili t-shirt indossate per combattere le temperature più ostili senza rovinare la grafica della maglia.

23

Sulla parte finale della manica presenta un bordo bianco  semi vistoso che stacca dall’azzurro per far ricordare i colori sociali, colore che riprende anche il logo del marchio tecnico e che, assieme al colletto, risalta senza colpire troppo nell’attenzione.

24

25

I due loghi (Napoli e Kappa) non sono troppo invadenti, quello di casa senza scritte è davvero azzeccato e aiuta a restare sobria la maglia. La casa costruttrice rimane nel classico lasciando solo il nome con sfondo del colore dell’indumento, un logo quasi fantasma che a molti piace.

26

Interessante novità sono i fori per la traspirazione del sudore. Essendo aderente al corpo l’effetto pentola a pressione non si fa mancare, I fianchi traforati con linee oblique danno modernità al capo, nonchè professionalità al tessuto.


PRO E CONTRO

Kappa ha fatto un passo notevole in avanti rispetto le maglie dell’inizio anni 2000 (Italia), la semplicità del colore senza altri disegni o strisce rende il capo omogeneo e solido. Il distacco del colore bianco nelle maniche , nel logo e nel colletto esaltano senza eccessi l’azzurro e i colori sociali. Colletto veramente interessante, con il doppio gioco “lupetto-scollo a V”. Le “prese d’aria” sui fianchi ci hanno convinto, ha cominciato la Nike, ora tutti la seguono.

Il logo Kappa sul petto ci sta, quelli sulle spalle sono troppo grandi, basta rattoppare tutto di stemmi, si sa chi fornisce il materiale! Il colletto alto è comodo d’inverno soprattutto se si utilizza sotto una t-shirt o altro per combattere il freddo, ma d’estate che vorresti respirare cosa fai? Il doppio sponsor ci ha stancati, sembra una maglietta da ciclismo, solo sponsor. Non vorrei che un domani tutti i club adottassero questa etica. Ma il Napoli ha proprio bisogno di 2 banner?

VOTO 3/5

LE NOSTRE MAGLIETTE DEL NAPOLI LE PUOI TROVARE QUA NAPOLI